About

RuralHack é un progetto di ricerca/azione che indaga sia gli aspetti culturali che quelli tecnologici del rapporto tra Open Hardware e agricoltura.

Lo scopo è quello di facilitare l’accesso alle tecnologie d’avanguardia ed all’agricoltura di precisione a costi contenuti, per consentire agli agricoltori, e non solo, di creare da soli infrastrutture e prodotti, acquisendo competenze e capacità, per diventare maker autonomi e autodeterminati.

L’Open Hardware, insieme ai dati aperti, hanno lo scopo di generare nuove logiche di consumo legate a principi etici e condivisi, abbandonando lo sfruttamento delle risorse e la logica dei brevetti chiusi. Il movimento Open Hardware concede la possibilità di acquisire e diffondere conoscenze, competenze e strumenti, generando valore concreto per la propria comunità di appartenenza.

Nel settore agricolo, la possibilità di creare i propri attrezzi, seguendo le proprie esigenze e generando valore collettivo, condividendo le proprie esperienze e le pratiche adottate, seguendo una logica open, ha incrementato l’autonomia degli agricoltori e il valore delle comunità.

RuralHack è un progetto inclusivo se lavori con un dipartimento di ricerca che intende collaborare, se rappresenti una azienda che condivide obiettivi e filosofia del progetto, se fai parte di un gruppo o associazione anche informale, se sei un attivista, un agricoltore, un appassionato, un hacker e ti fa piacere prendere parte al progetto scrivici su Ruralhackit@gmail.com che fare le cose insieme è sempre meglio