Moovenda: imprenditori italiani investono 335’000€ nella startup di food delivery Made in Rome

0
605

Buone notizie per Moovenda, la startup tutta italiana di food delivery che punta sulle eccellenze gastronomiche di Roma e Viterbo: è stato chiuso un investimento di 335’000€ da un pool composto esclusivamente da imprenditori italiani.

L’innovazione italiana finanziata da italiani: non poteva andare meglio per Moovenda, il cui CEO Simone Ridolfi dichiara:

“Questo investimento ci permetterà di potenziare la nostra posizione su Roma e Viterbo e ci consentirà di portare il nostro servizio in nuove città che annunceremo nei prossimi giorni”

Moovenda consegna i migliori piatti di oltre 450 ristoranti nelle zone di Roma e Viterbo a domicilio, senza vincoli di distanza. Vincitrice dello Startup Weekend 2014, ha chiuso il 2016 con oltre 1 milione di euro di fatturato, puntando ad essere il primo player nel settore per il 2017. La prima fase di vita della startup ha riguardato il consolidamento della leadership su Roma, mentre nella seconda fase Moovenda punterà all’espansione sul territorio nazionale.

Sono continui inoltre i margini di miglioramento e perfezionamento: all’acquisto di iAmbrogio, applicazione per servizi innovativi di consegna a domicilio è seguita la creazione del servizio dedicato alla ristorazione di alto livello Moovenda Black, lanciato a metà febbraio.

Non ci resta che attendere qualche giorno per scoprire come si evolverà la situazione.