Rural Social Innovation: il Manifesto

    0
    443

    Il Manifesto della Rural Social Innovation è un documento elaborato dal progetto di ricerca RURAL HUB.

    Un documento ricco di testimonianze che ci racconta come il fermento della nuova economia rurale cerca di riappropriarsi dei processi tipici dell’economia di mercato per  riorganizzarli su base comunitaria, per restituire valore al prodotto materiale coniugando impatti sociali, ambientali ed economici.

    Si tratta di un nuovo modello economico, che mutua dal passato contadino valori utili al presente (frugalità , solidarietà , rispetto dell’ecosistema e tutela della biodiversità ) e li traghetta nel contemporaneo grazie alle attuali tecnologie. I giovani innovatori rurali portano nei contesti agricoli e nelle aree interne elevate job skills, acquisite in contesti urbani o in lunghi soggiorni all’Estero, esprimono una cultura globale e condividono l’etica della rete, generando una potente risemantizzazione dedei concetti hype del contemporaneo.

    IL RURAL SOCIAL INNOVATION SYSTEM

    Il Rural Social Innovation System rappresenta un nuovo modello in cui la disintermediazione prende il posto della logistica, lo storytelling si sostituisce al marketing e la redistribuzione alla finanza, sovvertendo così la catena del valore convenzionale e mettendo al centro il prodotto agricolo di qualità, in un rapporto di osmosi con la comunità in tutte le fasi del processo: la disintermediazione opera in una dinamica di comunità mettendo in connessione produttori e comunità  locali, al branding si sostituisce uno storytelling autentico che trasmette il valore evocativo e identitario dei prodotti agricoli tradizionali, la redistribuzione innesca meccanismi di restituzione del valore (materiale e immateriale) all’interno delle comunità.

    Questo modello tiene insieme People, Planet e Profit, generando esternalità  positive in ambiti diversi quali l’Agricoltura, l’Ambiente, l’Alimentazione, la Salute e l’Economia. L’idea di fondo è che sia necessario riacquisire una visione sistemica, in grado di mettere in evidenza gli effetti diretti ed indiretti delle nostre scelte.

    Un lavoro di grande ispirazione per molti progetti generatesi a partire da RuralHub sul quale si basa concettualmente anche il lavoro portato avanti da Rural Hack in merito alle tecnologie abilitanti.