NeoRural Futures diventa un libro

0
514

100 iscritti da tutto da tutto il mondo (fra Europa, USA, Cina, Palestina, Brasile, Russia, Messico, Turchia, India, Israele, Sudafrica), 40 partecipanti selezionati, 5 giorni intensivi di workshop e un evento-mostra aperto al pubblico a ingresso gratuito per scoprire cinque possibili futuri della ruralità al centro di cambiamenti globali – fra clima, migrazioni, innovazioni tecnologiche, tutto questo è stato NeoRural Futures, la Summer School organizzata da Salvatore Iaconesi, Oriana Persico di Her She Loves Data e Alex Giordano di Societing4.0 e RuralHack, tenutasi nel settembre 2019 al Rufa Space di Roma.

RuralHack è stato partner di questa school che aveva l’obiettivo di consolidare e incrementare la conoscenza dello Speculative Design, e stimolare la mente dei partecipanti, sviluppando nuovi approcci.

Il concetto di neoruralità è stato scelto come catalizzatore dei diversi progetti ideati durante il workshop. Descrivere e teorizzare un modello di comunità ecosostenibile, ha permesso ai designer di speculare e aprire un dibattito riguardo alle attuali questioni planetarie, come cambiamenti climatici, salute, avanzamento tecnologico, povertà, lavoro e istruzione.

Adesso tutta questa esperienza è stata trasformata in un libro utile a studenti, professionisti e organizzazioni.

[ NeoRural Futures ]
a documented case history of a Speculative Design learning experience in…

Pubblicato da HER: She Loves Data su Martedì 26 gennaio 2021

 

Ricordiamo che NeoRural Futures è parte di SpeculativeEdu, un progetto di ricerca finanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma Erasmus+. È stato coordinato dalla Arts Academy Split (Croatia) in partnariato con le più prestigiose università del mondo come Goldsmith College (UK), Madeira Interactive Technology Institute (Portogallo), Edinburgh Napier University (Scozia), HER – Human Ecosystems Relazioni (Italia), Institute for Transmedia Design (Slovenia) ed ha scelto come partner scientifico italiano il programma di ricerca/azione dell’Università Federico II di Napoli Societing4.0 (www.societing.org) con la sua task force RuralHack.

SCARICA IL LIBRO >> NEORURAL FUTURES